Il 25 Aprile

visto con gli occhi di Zoè

 

Sabato 24 aprile

alle ore 21,15

saranno presenti alla proiezione

il regista Beppe Varlotta,

la piccola protagonista Monica Mana,

l'attore protagonista Francesco Baccini

e Fabio Zerba attore non protagonista vogherese e conosciutissimo nel mondo dello spettacolo e non. 



 



 

In occasione della celebrazione del 25 Aprile la SOMS nell’ambito della manifestazione organizzata in collaborazione con la COOP Voghera, AUSER Voghera e la Sezione ANPI Varzi propone il film di Beppe Varlotta


Zoè

(in programmazione da venerdì 23 a lunedì 26 aprile ore 21,15)


Il Film è stato presentato:

al Giffoni Film Festival 2008,

al Salento International Film Festival -Premio Miglior Attrice 2008

al Miff - Film Festival Awaeds - Premio Best Editing 2008


Il film racconta un rastrellamento durante la Seconda Guerra Mondiale attraverso gli occhi della piccola Zoè.


La corsa verso la ricerca del padre, dice il regista, è una corsa onirica-surreale: il suo viaggio farà rivivere allo spettatore l'Alice nel paese delle non meraviglie.

E' una corsa verso la salvezza, contro la disuguaglianza fra gli uomini, l’accidia, la povertà, la solitudine, la paura e “la guerra” che ancor oggi l' "uomo" non ha cancellato nel suo dizionario.


Ad accompagnare la bambina in questo viaggio troviamo Luigi (un inedito Francesco Baccini) che dividerà con lei gli incontri buoni, come quello con il principe (lo scrittore Andrea j. Pinketts) o quello con una madre che sfugge alla guerra con i suoi quattro figli (Serena Grandi) e quelli più pericolosi con un brigante che vive nel bosco (Bebo Storti).


Biglietti : € 6 interi

               € 4 ridotto (over 60)

               € 3 giovani (under 25)