home‎ > ‎Le attività culturali‎ > ‎Cinema‎ > ‎

Benvenuti al Nord

FEBBRAIO

Sabato 18 - D
omenica 19 - Lunedì 20

Benvenuti al Nord
Di Luca Miniero. Con Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Valentina Lodovini, Franco Paone
Commedia, durata 110 min. - Italia 2012





Claudio Bisio e Alessandro Siani in una scena del film





Operazione Sant'Ambrogio

Alberto Colombo è tornato da trionfatore a Milano. Dopo il periodo di amatissima punizione trascorso nella splendida Castellabate, dov'era stato spedito per il bizzarro modo di richiedere un avanzamento di carriera, il dirigente delle Poste è approdato nella sua città per la gioia dei nuovi sottoposti, chiamati a realizzare un piano di miglioramento dell'ufficio, chiamato E.R.P.E.S, in grado di trasformare Poste Italiane in una delle istituzioni meglio funzionanti, riducendo i tempi di svolgimento delle operazioni allo sportello. Almeno così la pensa l'ideatore del progetto, il dottor Palmisan, capo d'acciaio in formato mignon. A Castellabate invece gli impiegati protestano per l'introduzione del part time. Tutti scendono in piazza, tranne Mattia, felice di avere più tempo da dedicare al figlioletto Edinson e alla moglie Maria, in verità scontenta di aver sposato un ragazzone mai cresciuto. L'unica cosa che potrebbe metterlo di fronte alle responsabilità di padre di famiglia è un trasferimento al Nord. Magari a Milano, dove al fianco dell'amico di sempre Alberto, Mattia possa imparare a fare sul serio. Infilati prosciutto e mozzarella nelle valigie, asciugate le lacrime della madre disperata e disperato egli stesso per un'avventura che si annuncia molto complicata, Mattia va su. E trova un Alberto tanto giù. A forza di potenziare la produttività del suo ufficio, infatti, il poveretto è costretto a stare molto tempo lontano dalla moglie Silvia, che lo pianta su due piedi, delusa dalla poca partecipazione del marito al progetto di affittare una casa in montagna. Mollati dalle rispettive consorti, i due si trovano a fare fronte comune davanti a quella situazione che tirerà fuori lati sconosciuti del loro carattere; se Mattia scoprirà di essere un manager efficiente, Alberto imparerà a godersi la vita. 

(Francesca Fiorentino, movieplayer.it)


Comments