home‎ > ‎Le attività culturali‎ > ‎Cinema‎ > ‎

La sera della prima

NOVEMBRE

Mercoledì 30 

La sera della prima
di John Cassavetes con Joan Blondell, Ben Gazzara, Gena Rowlands, John Cassavetes, Laura Johnson
Titolo originale Opening Night. Drammatico 




 Gena Rowlands nel film è Myrtle Gordon






Sconvolta dalla morte accidentale di una giovane ammiratrice (Johnson), l'attrice Myrtle Gordon (Rowlands) continua a vederla in allucinazioni angoscianti ed è sull'orlo di un esaurimento nervoso. Sta collaudando una nuova commedia – The Second Woman, scritta da un'anziana commediografa (Blondell) – di cui non è soddisfatta perché troppo seriosa. Con l'aiuto del primo attore (Cassavetes), già suo amante, risolverà la situazione con l'ironia. Al suo 9° film Cassavetes elabora il suo paradosso sull'attore, mettendo in scena il Teatro come istituzione ufficiale al pari della Famiglia, centro dei suoi interessi di autore. La tesi, fin troppo esplicita, è che si recita nella vita quotidiana, mentre il teatro diventa il momento liberatorio della verità cui si arriva se si ha una conoscenza diretta della realtà e la si accetta in modo attivo. Disposto su 3 livelli che s'intersecano (vita, teatro, fantasia o allucinazioni), dà l'impressione, nella 2ª parte, di una certa prolissa verbosità. In questo film d'attori recitano tutti bene con l'eccezione di G. Rowlands che recita benissimo.
(Da Il Morandini)












Comments