Creazioni e ricreazioni

VENERDÌ 11 NOVEMBRE 2011- ORE 21,15

 

TRIO A' REBOURS

Paola Sorrentino, Vito Lobefaro pianoforte, Dante Spada percussioni

 

CREAZIONI E RICREAZIONI

Il trio contro-corrente prende il nome dal titolo del romanzo di Huysmans, scritto nel 1884 e considerato il manifesto del Decadentismo
Erik Satie: PARADE

Darius Milhaud: LE BOEUF SUR LE TOIT

Erik Satie: CINEMA (la prima colonna sonora)

su proiezione di Entr’act di Renè Clair
 

Quando nel corso degli umani eventi, si rende necessario liberarsi da vincoli formali e spazio-temporali che hanno condizionato intere generazioni di musicisti e ascoltatori, in virtù, sia delle leggi naturali che divine,…il pianoforte e le percussioni dichiarano l’ indipendenza dagli abusi e dai soprusi che la loro condizione di strumenti al servizio del dispotismo musicale, ha loro imposto per secoli.Da questa consapevolezza nasce A’ Rebours.
Perché A’ Rebours? Perché Joris-Karl Huysmans 1884?

Comments